FIDA PASCOLO ANNO 2019 ASSEGNAZIONE DEI TERRENI MONTANI PER USO CIVICO DI PASCOLO

avvisopubblico1

Visto il vigente Regolamento per l’utilizzazione dei pascoli di uso civico approvato con delibera di C.C. n. 29 del 08/10/2015;

AVVISA

che è possibile presentare richiesta per ottenere l’Autorizzazione al pascolo dei terreni montani assegnati gravati da uso civico per l’anno in corso, entro e non oltre il

1 Aprile 2019

Le domande per l’assegnazione in fida pascolo dei terreni gravati dal diritto di uso civico, devono essere compilate sugli appositi modelli allegati, redatti come da regolamento approvato con la delibera di C.C. n. 29 del 08/10/2015, mediante consegna diretta all’Ufficio Protocollo o a mezzo raccomandata a/r.

I cittadini residenti che da almeno tre anni svolgono attività esclusiva e/o prevalente di allevamento di bestiame, dovranno possedere alla data della domanda i seguenti requisiti:

  • la certificazione sanitaria e anagrafica del bestiame che intendono introdurre al pascolo, da cui si possa evincere che i capi da avviare al pascolo e l’allevamento da cui provengono sono indenni da malattie infettive;
  • non aver riportato condanne penali per reati contro il patrimonio;
  • registro di stalla per l’individuazione dei contrassegni auricolari dei capi adulti fidati;
  • partita IVA;
  • iscrizione INPS;

Le assegnazioni avverranno secondo le priorità dettate dall’art. 3 del citato Regolamento.

Il termine per il rilascio della Autorizzazione è fissato in 30 giorni dalla data di assegnazione definitiva per atto di Giunta Municipale.

La modulistica necessaria può essere richiesta direttamente all’Ufficio Amministrativo oppure scaricata dal sito internet del Comune www.comunedicollarmele.it.